Inaugurata la mostra “L’Invisibilità non è un super potere”

Inaugurata la mostra “L’Invisibilità non è un super potere. Fotografie e lastre per dire no alla violenza sulle donne“ che dal 16 gennaio al 6 febbraio sarà ospitata al WEGIL. Le foto esposte e realizzate da Marzia Bianchi, fotografa e collaboratrice di Pangea – Reama, raccontano, insieme all’esposizione di reali radiografie, il mondo di dolore e silenzio in cui vivono le donne vittime di violenza.

Ingresso gratuito.