Un Brano Contro Le Mafie
16 Febbraio
10:00
WEGIL
Largo Ascianghi, 5
Roma, RM 00153 Italia

Un Brano Contro Le Mafie, il concorso musicale rivolto agli studenti degli istituti comprensivi e superiori del Lazio, è pronto a tagliare il suo secondo traguardo.
L’iniziativa, promossa dall’Osservatorio per La Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio, ha coinvolto decine di istituti scolastici chiamati a presentare insieme ai ragazzi un brano musicale il cui tema principale è la lotta alla criminalità organizzata.
Il fine dell’evento è quello di sensibilizzare giovani e giovanissimi a una tematica tanto delicata quanto complessa, spingendoli a guardare più da vicino una realtà che solo apparentemente è lontana da loro.
Sono dieci gli artisti giunti al rush finale, provenienti da altrettanti istituti del Lazio, questi i loro nomi e i nomi dei loro inediti: Sordi’s band – Grazie a voi, JHF – Vorrei che la mia voce diventasse un coro, PortoSicuro – Ad alta voce, Andrea Boiani – Fight Their Game, Stefano e Kiara – Nessuno sarà solo, Blacklights – Mamma Italia, Amici in Musica – Il boss di me stesso, Blackout – The Priest, Musicherellando Band – La nostra scelta facile, Rockeros – Non la volevo così. Sono questi i 10 protagonisti della compilation “Un Brano Contro Le Mafie – Vol.2” edita da Jaf Eventi e distribuita in 10.000 copie fisiche oltre che sulle principali piattaforme online di streaming come Spotify, Google Music, Apple Music. Sordi’s Band e JHF si sono aggiudicate, inoltre, un buono acquisto spendibile in attrezzature e strumenti musicali destinati alla scuola di appartenenza.

Venerdì 16 febbraio alle ore 10.00 presso il WEGIL, sito in Largo Ascianghi, 5 – Roma – zona Trastevere, si terrà la cerimonia di premiazione ufficiale alla quale prenderanno parte i dieci finalisti accompagnati da una delegazione proveniente dai rispettivi istituti scolastici.

Ad aprire la cerimonia insieme al Presidente dell’Osservatorio per la Legalità e la Sicurezza Dott. Gianpiero Cioffredi, il rapper Grossover, vincitore con il brano “Italia Libera” dell’ultima edizione del concorso.
A seguire le esibizioni dei due artisti finalisti e il momento delle premiazioni curato da Jaf Edizioni che coinvolgerà tutti gli artisti finalisti.

L’evento verrà trasmesso in diretta Facebook sulla pagina ufficiale del concorso “Un Brano Contro Le Mafie” e su “Lazio Senza Mafie”.

16 Febbraio
10:00
WEGIL
Largo Ascianghi, 5
Roma, RM 00153 Italia