Nella solitudine dei campi di cotone di Bernard-Marie Koltès
20 Dicembre 2017
21:00
WEGIL
Largo Ascianghi, 5
Roma, RM 00153 Italia
+ Google Map:

Lettura finale dei giovani attori del Laboratorio
Con Giorgio Barberio Corsetti, Giacomo Bisordi e Roberto Rustioni

Due uomini si incontrano in un’ora ignota, in un luogo oscuro: forse per concludere una transazione di una merce sconosciuta.
Evoluzione ed erede del dialogo filosofico che da Platone in poi ha segnato la drammaturgia d’occidente, il testo di Koltés scava in quel movimento che porta gli uomini a desiderare, a minacciarsi: ad avere paura di sé stessi. Fino a che la notte non venga rischiarata da una fredda luce innescata dalla più salvifica delle correnti elettriche.
Il brano di Bernard-Marie Koltès è quello scelto per la lettura finale dei giovai attori del laboratorio organizzato dai registi Giorgio Barberio Corsetti, Giacomo Bisordi e Roberto Rustioni.
Attraverso testi contemporanei si rende possibile incontrare e conoscere giovani attori in un lavoro di lettura, analisi ed interpretazione.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
Per info e prenotazioni

Email: info@wegil.it
Tel. 06 51681900
Il servizio è attivo dal lunedì alla domenica
dalle ore 10:00 alle ore 19:00

20 Dicembre 2017
21:00
WEGIL
Largo Ascianghi, 5
Roma, RM 00153 Italia
+ Google Map: