La bambina di carta
2 Gennaio 2020
21:00
3,00€
WEGIL
Largo Ascianghi, 5
Roma, RM 00153 Italia
+ Google Map:

Prendendo spunto dalla vicenda di Nojoud Ali, sposa bambina yemenita che a soli 10 anni trovò il coraggio e la forza di chiedere il divorzio da un uomo più grande di lei, “La bambina di carta” vuole essere un’opera di sensibilizzazione nei confronti di un tema ancora ignorato in occidente, ma anche una riflessione sulla libertà delle donne, per stimolare un dibattito più consapevole per smontare le ipocrisie e i pregiudizi che inquinano la discussione su temi così delicati e fondamentali, in modo che il pubblico possa superare idealmente e simbolicamente la distanza culturale che separa il mondo occidentale dalla tragedia umana delle spose bambine.

Testo e regia Flavio Marigliani con Valeria Nardella, Stefano Mondini, Fabio Vasco

Evento a cura di Compagnia: MAG – Movimento Artistico Giovanile, promosso dalla Regione Lazio all’interno del WEGIL gestito da LAZIOcrea.

Biglietto: € 3 che saranno devoluti in beneficenza.

2 Gennaio 2020
21:00
3,00€
WEGIL
Largo Ascianghi, 5
Roma, RM 00153 Italia
+ Google Map: